sabato 10 luglio 2010

10 luglio 2006

In casa manca la luce,chissà che diavolo gli è preso a quel diavolo di contatore,fino a qualche ora andava bene.
Sono le 10,e aver dormito con tutta quella roba addosso è un miracolo;la voce non è ancora tornata,e chissà quando tornerà,il tempo fuori è splendido.Devo comprare il giornale.
Lo scooter è ancora nello stesso stato in cui versava la sera prima,col nastrino che ogni tanto si incastrava nella sospensione.All'edicola c'è gente,e vedo solo giornali bianchi.
"Di gazzetta neanche a parlarne vero?"
"E' arrivata alle 6 e un quarto d'ora dopo era già esaurita" la risposta eloquente dell'edicolante.Prendo due giornali a caso e li leggo,tanto la luce non torna.
Squilla il telefono (quello funziona ancora) è Dani.
"Allora Dario..com'è?"
"eee.."
"Ti sento male.."
"anch'io mi sento male..non ho voce"
"Eeeeehhh!!! Addirittura..senti,dopo vieni da Nico?"
"Si si..arrivo.." tanto la luce non torna.In piscina da Nico col motorino che rimarrà in quello stato per una settimana,ognuno di noi a raccontare mirabolanti avventure e spettacolari avvenimenti della sera prima,come se ognuno di noi fosse stato lì in quel momento,e piano piano la voce torna,prima timida poi prorompente.
Verso le 7 torna la luce,in tempo per vedere i ragazzi che tornano.Qualcuno dirà che non c'è stato niente di speciale in quel periodo,che non è stato niente di chè,e che ciò che ho fatto non ha avuto niente di cui vantarsi o da raccontare.
Chi se ne frega.
La serata più bella della mia vita,fino ad ora.



3 commenti:

Erica ha detto...

Ohh accidenti.. se ripenso a quella sera mi vengono i brividi! Anche io la mattina dopo sono corsa a comprare la Gazzetta. Ce l'ho ancora nel cassetto della scrivania! Che momenti! Vediamo di non scordarceli, perchè altri festeggiamenti del genere io li vedo mooolto lontani!

Vittoria A. ha detto...

Deve essere stato incredibile! :)

Deriolend ha detto...

questi sono i momenti in cui vale la pena tifare portogruaro,gavorrano e robe simili..