lunedì 11 gennaio 2010

Chissà..

Vive della luce di una luna azzurra negli occhi e guarda il suo avvenire senza pensare a ciò che gli accadrà tra chi non gli vorrà bene,in mezzo a tutti quegli sconosciuti.
Le catene sciolte permettono di pensare e sognare in grande senza vergognarsi di mostrarlo agli altri.
La mente è un dirigibile che vola attraverso nuvole mai viste,superando stelle che alcun occhio aveva mai pensato di vedere.
Non esiste noia quando si hanno certi pensieri felici in testa.
Mai una confusione di tale portata procurava una simile felicità.
Ora addormentarsi non è più un'angoscia,pur sapendo che la sveglia aspettava solo poche ore,senza pazienza,con inflessibilità.
Ora vivere la giornata ha un gusto diverso,si riesce a cogliere l'attimo della semplicità in cui tutto scorre alla perfezione e l'attimo della perfezione scorre alla semplicità.
Ora il mondo non è così insensibile.
Non è egoista.
Non pensa a ciò che gli torna più comodo.
Ora non esiste nulla.
E' tutto bianco.
Solo la luna azzurra.
E tutto il resto non ha importanza.

4 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

E' un buon momento, giusto?

***moon*** ha detto...

emozionante come sempre...

Stefano ha detto...

"Le catene sciolte permettono di pensare e sognare in grande senza vergognarsi di mostrarlo agli altri."

Mi ricorda uno scritto dell'anarchico Errico Malatesta.

Molto buono tutto...ormai hai deciso di rubarmi il lavoro eh Derio? :D

Deriolend ha detto...

Angelo:certe cose mi vengono così..
Moon:troppo buona..
Ste:non è così,lo sai bene..