martedì 23 giugno 2009

Pensieri nelle retrovie

Non avevo mai visto niente di simile.
Quella gente passa senza guardare cosa ha lasciato dietro,non si preoccupa di quello che ha intorno,nè di quello che ha sotto.
Non si fa troppi problemi a continuare la propria vita.
Gli piace.
Glielo leggi negli occhi che adorano quello che fanno.
Ci si arrapano,si gasano,diventeranno ancora più forti.
Loro hanno il potere di decidere cosa va bene e cosa no.
Rinchiusi in un buco aspettiamo il nostro momento di gloria.
Con nostra signora in mano e Dio in cielo a guardarci,noi faremo ciò per cui siamo nati.
E non ci fermeremo fino a quando non vedremo nient'altro che noi.
Andiamo ragazzi.
Dobbiamo cantare.

3 commenti:

The Last Kaiser ha detto...

topolin, topolin, viva topolino!!!

Laura S. ha detto...

Azz...Mi ha preceduto, il Kaiser!
XD
Ciao

Deriolend ha detto...

si è capito che era quel film..ok non passerò da guerrafondaio