lunedì 29 giugno 2009

Il genio fa scuola..

Guardate quest'uomo quì:chi vi sembra?
Un disperato?
Uno che dalla vita non ha mai avuto alcuna soddisfazione?
Uno che ha appena perso tutto?
Rocco Siffredi? (non so voi ma ci vedo una certa somiglianza)
Quest'uomo si chiama Immanuel Casto,di professione fa il cantante e tra poco la sua carriera potrebbe esplodere come quella dei Prozac+.
La prima domanda è:qualcuno lo conosce?Mi auguro che la risposta sia no.
Quest'uomo pare che stia riscontrando grande successo nel mondo del web grazie alle sue canzoni che riescono a cogliere quella parte emozionale che pochi di noi vogliono far venire fuori;"Porn groove è un termine utilizzato per descrivere il genere musicale delle colonne sonore dei film pornografici. Successivamente, ha assunto anche il significato di genere musicale che imita questo tipo di musica o, più in generale, che contiene riferimenti sessuali molto espliciti a livello di testi."
Già già,quest'uomo è il più famoso cantante porno italiano,famoso per i suoi successi "Anal Beat","50 bocca 100 amore" e altre canzoni che non mi va di scrivere.
Ho (purtroppo) ascoltato le sue canzoni e,tralasciando il testo,è musicalmente collocabile tra il banale e l'orripilante.
In una pagina del Televideo annuncia di dare una svolta alla sua carriera,e chi ha fatto quest'intervista sembra augurargli buona fortuna.
La seconda domanda è:C'E' BISOGNO CHE IMMANUEL CASTO DIA UNA SVOLTA ALLA SUA CARRIERA?NE ABBIAMO BISOGNO?
altre informazioni disponibili su Nonciclopedia
(tra le immagini nella colonna a destra)

5 commenti:

The Last Kaiser ha detto...

Un altro inutile da sfottere...

ยคlє ha detto...

....perchè i tuoi post mi spiazzano sempre?
Ho gran poco da dire ogni volta... =)
CERTO CHE NO, non credo che il suo contributo intellettual-musicale sia di estrema importanza......e comunque grazie per avermi fatto scoprire che nei film pornografici esiste una colonna sonora...
(la sottoscritta non ne è osservatrice, come ci si può aspettare: il mio esagerato moralismo non tollera questa "forma d'espressione")!!!!!!!!!!

Laura S. ha detto...

ANAL BEAT???
Chi cazzo è questa bestia???
Spero che i regazzini non siano tanto fessi da comprare i suoi dischi(??).....
Mi disgustano i titoli di queste due canzoni da te citate, principalmente perchè sono dannatamente maschilisti..
Bleah! Robaccia...

Angelo azzurro ha detto...

Scusa l'ingenuità...non sapevo nemmeno esistessero i cantanti porno...! Non si finisce mai d'imparare...

Deriolend ha detto...

KAISER:conoscendoti però,sotto sotto vorresti chiedere a toni che ne pensa..
VALE:beh grazie,mi piace spiazzare..comunque questo genere non esiste da molto tempo,negli anni 80-90 si usavano quelle canzoni rock americano non troppo "pesanti"..non sono un appassionato,sia chiaro,ma neppure così moralista..
LAURA:di dischi credo che ne venda,ma i ragazzini preferiscono la suoneria del cellulare..e comunque non è roba maschilista,c'è anche una ragazza che canta con lui "io la do (al mondo intero)...
ANGELO:è vero non si finisce mai di imparare..