giovedì 28 maggio 2009

Ma come l'ha messa dentro (Germano Mosconi)



Inanzitutto faccio una premessa:il mio modem va ad ore,quindi in questi giorni sono un po' impazzito e ora,qualsiasi cosa voglia fare sul web,devo farla in fretta.

Laura,la mia fantasia non ha limiti,perciò avrò sempre qualcosa da scrivere (ah ah ah!!).

Comunque,oggi scrivo di questi venti di cambiamento (bellissima canzone degli Scorpions:Wind of change)..il blog è giallo e verde!!! Odio questo giallo,ma nella ricerca di blog a tre colonne (ricerca che aveva superato il limite massimo di sopportazione) questo modello è l'unico colorato che ho trovato.Che tristezza!!Gli altri erano tutti bianchi!!!

Poi c'è quella farfalla,che ho dovuto tappare in qualche modo,e anche quì la pazienza ha avuto il suo da fare:la solita immagine che c'era prima andava a coprire il testo e lasciava la parte destra gialla,quindi è dovuto seguire un sacco di lavoro tra gooooooogle e paint,e alla fine ecco il risultato:un blog a tre colonne semi soddisfacente (odio questo giallo).

Adesso ricominciamo a scrivere sul blog.


C'è una tizia che si è sposata con un tizio.


Esce dalla chiesa.


Tutti gli tirano il riso.


Lei corre verso la macchina e l'autista parte.


Senza lo sposo.


Il tempo è finito,andate in pace.

9 commenti:

Laura S. ha detto...

Oh, scherzavo!
XDD
...Magari tirandole il riso speravano di ucciderla, o almeno di azzopparla per permettere allo sposo di raggiungerla!!
XD
(Se beccassi qualche asino a scrivermi sul muro di casa le frasi d'amore per la sua donna, penso che lo gambizzerei, 'sto bastardo...)
Bel re-styling comunque! Per il giallo...Bha, non è esattamente tra i colori che preferisco, ma non è particolarmnte disturbante dopo tutto...Perchè non metti anche la gente che ti segue? E' divertente sai!
XD
(Quale farfalla c'è? Mica la vedo...)
Ciao

Laura S. ha detto...

(Che tra parentesi...Quel bel figo muscoloso, con la spada puntata tra le immagini qui a lato, chi è? Uno in 300 per caso? O sbaglio?)
X3

Deriolend ha detto...

preferisco mettere i link,è una cosa più giornalistica (ah ah ah) lei e l'autista sono scappati,il riso lo tiravano allo sposo per ciecarlo e non fargli vedere la scena...il tipo si chiama stelio (in inglese stelios) ed è del film 300..brava..l'ho messo perchè mi ricorda una gran serata che non scorderò mai..

Laura S. ha detto...

...Che persona seria...
XD
Ciao!
(Non ricordavo un simile bonazzo in 300...Dovrò proprio riguardarlo... :3)
XDD

ยคlє ha detto...

Avevo sentito del gossip della sposa...da parte mia le va ogni imprecazione del momento.
Non tollero questo tipo di persone e i comportamente che ne derivano. Non hanno giustificazioni, punto.
Tutto ciò non unicamente per il fatto che sono romantica: questo va ben oltre lo spirito del matrimonio e del romanticismo.

Laura ha introdotto un bell'argomento invece: le scritte (che non possono essere catalogate come murales, giusto?).
E' scempio, è stress, è imbrattamento, è a-cultura, è irrispettoso.
Si capisce che non li gradisco? =)
Penso solo che ci siano modi e modi per dire le cose....e penso anche che le persone che scrivono "xxx ti amo" nei muri e nelle porte dei bagno pubblici/scolastici/universitari abbiano una visione bizzarra dell'amore.

Laura S. ha detto...

...Lascia stare Vale...Dove abitavo prima, ogni volta che si ripulivano i muri del palazzo di fronte al mio, il giorno dopo una schiera di persone innamorate e (amanti del cattivo gusto sembra...)avevano imbrattato con nuove scritte d'amore per le fidanzate (ma anche fidanzati) ogni centimetro libero...
Mi chiedo a che ora le scrivessero, perchè nessuno ha mai visto niente. O_o
Ora nella casa in cui abito ora ho la scritta "Viva lu curciu."
Che Dio li fulmini 'sti dementi...
Ciao!

sam* ha detto...

concordo concordo, le scritte sui muri non si fanno! anche se sono colpevole di averlo fatto... ma diciamo che era per motivi catartici che finita la scuola, subito dopo la maturità, io e un'amica, che resterà anonima, abbiamo sfogato il nostro odio accumulato per anni di frustrazione contro la prof di greco & latino e quella di mate & fisica (che bei ricordi, eh vale?), scrivendo sul muro di fronte alla scuola! che bella sensazione! e ogni volta che ci passo e la vedo, mi scappa un sorriso :D

ยคlє ha detto...

NNNNNNNNNNNNNNNUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! IO NON L'HO MAI VISTA! sam guarda che un giorno prendo la bici e vado a controllare...

laura ma cosa vuol dire "lu curciu"?
Io apprezzo l'arte, come ogni essere umano è portato ad apprezzare la bellezza del resto...certi murales fanno mozzare il fiato, però le scritte sono davvero un'altra cosa. E' mancanza di educazione e rispetto per l'ambiente che ci circonda, non è giustificabile.
Anche nella palestra dietro casa mia i ragazzetti si danno alla pazza gioia....aspettate che li becchi una volta....
sono una persona timida, ma quando so d'avere ragione non me ne sto zitta.

Deriolend ha detto...

d'accordo su tutta la linea con la vale,anche se la foto in questione l'ho messa solo perchè ho pensato che un tizio volesse sposare la sua amata e portarla in chiesa con il liberty,scooter che odio profondamente